Chi siamo

Albertario non è solo un B&B ma un impegnativo percorso iniziato nel dicembre 2016.
Viaggiare è vivere l’essenza dei luoghi, le usanze e la vita frenetica di una città. Qui si assapora la cultura locale, il buon cibo, si conoscono le radici più profonde della comunità, ma sopratutto ci si amalgama con la gente del luogo. Ogni viaggio è un’esperienza unica perché permette di guardare con occhi diversi, nuove realtà.

Oggi è davvero impensabile che un ragazzo decida di scommettere sulla propria terra, la Puglia.
Una regione dalle mille risorse e dai molteplici volti, che nel tempo si è consolidata come best destination, conosciuta in tutto il mondo come una terra che sa offrire cultura, ospitalità, natura e ottima gastronomia. Il viaggiatore oggi ha subito una metamorfosi intellettuale: è divenuto più esigente, attento e curioso. Viaggia per piacere, ma anche per scoprire nuove destinazioni, nuove località al di fuori delle mete turistiche. Vive la sua esperienza a contatto con le realtà locali, con l’enogastronomia e con quelle forme di cultura più autentiche.
Da qui il mio percorso di studi, dopo una laurea triennale in Beni Culturali conseguita presso l’Università di Bari, ho avuto la possibilità di studiare a Roma, conseguendo la laurea magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici presso l’Università di Tor Vergata. Da qui “ho deciso” di innamorarmi della mia terra e giocare le mie carte, andando controtendenza.

Albertario vi proietterà in un mondo familiare, dove l’accoglienza e il calore vi farà “sentire come a casa”. Potrete cucinare qualcosa di buono, rilassarvi con una tisana calda nelle fredde giornate invernali, navigare sul web e cercare le vostre canzoni preferite. Magari riposarvi e poi affacciarvi dal balcone per assaporare la vita del paese e “cosa accade fuori”, facendo entrare in stanza caldi raggi di sole soprattutto nelle belle giornate primaverili.